ADAM

i75 Asset Data Analytics & Monitoring

ADAM

i75 Asset Data Analytics & Monitoring

PROJECT DATA

Project Coordinator: Idea75
Categoria: Studi di fattibilità, servizi di supporto all’innovazione guidata dal design, servizi di supporto all’innovazione di prodotto/servizio e servizi tecnologici di sperimentazione
Location: Bari
Inizio: 11/2020 – Fine: 12/2021

Logo comunità europea

Regione Puglia – POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – Asse prioritario 1 – Ricerca, sviluppo tecnologico, innovazione – Azione 1.3 : «interventi per l’innovazione e l’avanzamento tecnologico delle imprese» – AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AGEVOLAZIONE SUB-Azione 1.3a INNOAID
Codice pratica: EPQWP92 – CUP: B39J2000222000

PROJECT DATA

Project Coordinator: Idea75
Categoria: Studi di fattibilità, servizi di supporto all’innovazione guidata dal design, servizi di supporto all’innovazione di prodotto/servizio e servizi tecnologici di sperimentazione
Location: Bari
Inizio: 11/2020 – Fine: 12/2021

Logo comunità europea

Regione Puglia – POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – Asse prioritario 1 – Ricerca, sviluppo tecnologico, innovazione – Azione 1.3 : «interventi per l’innovazione e l’avanzamento tecnologico delle imprese» – AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AGEVOLAZIONE SUB-Azione 1.3a INNOAID
Codice pratica: EPQWP92 – CUP: B39J2000222000

RISULTATI

null

Soluzione innovativa composta da una piattaforma cloud e da un hardware di edge computing per il monitoraggio da remoto di impianti

null

Innovazione del modello di business in ottica Product Service System

null

Business scalabile capace di adattarsi alle esigenze del mercato

OBIETTIVI

PROJECT STRUCTURE

Il progetto i75 ADAM si articola in quattro parti, ognuna associata ad uno dei servizi messi a disposizione dal bando Innoaid

  • Studi di fattibilità
  • Servizi di supporto all’innovazione guidata dal design
  • Servizi di supporto all’innovazione di prodotto/servizio
  • Servizi tecnologici di sperimentazione

Studi di fattibilità

Il servizio ha lo scopo di elaborare i75-SdF, documento di analisi che esplora da un punto di vista tecnico, funzionale ed economico la gestione intelligente di un impianto di produzione di energia elettrica tramite tecnologie IoT e Cloud. Tramite i75 – SdF:

  • Si definisce il processo decisionale che porta alla scelta di realizzare o meno un determinato intervento
  • Si forniscono informazioni utili per definire i contenuti progettuali dell’intervento assicurandone la massima fattibilità

Servizi di supporto all’innovazione guidata dal design

Il servizio ha lo scopo di implementare il “multistakeholder data-driven business model”. Il modello è un fattore abilitante di una “data value chain” nella quale i dati sono scambiati in maniera sicura fra le aziende ed i loro partner, con lo scopo di creare valore per tutti gli stakeholder coinvolti.

Con la piattaforma cloud i75 – ATOMS (in cui il modello è implementato) è possibile ottenere un miglioramento della conoscenza del processo monitorato e degli asset associati.

Servizi di supporto all’innovazione di prodotto/servizio - Servizi tecnologici di sperimentazione

I due servizi hanno l’obiettivo di progettare, prototipare e testare un sistema versatile con funzionalità di edge computing per l’Industrial IoT denominato IoT Smart Edge utilizzabile in applicazioni differenti quali, tra le altre, efficientamento energetico e ottimizzazione dei processi.

SOLUZIONI

Le soluzioni individuate portano alla realizzazione degli strumenti i75-ATOMS e IoT Smart Edge che di conseguenza garantiscono i seguenti upgrade:

  • Tramite i75-ATOMS è possibile analizzare in modo semplice e veloce i dati, che risultano così fruibili in maniera aggregata e sono aggiornati in sincronia con l’evoluzione e il cambiamento di stato dell’asset. I dati sono visualizzati attraverso statistiche e grafici.
  • IoT SmartEdge è progettato per l’ambito industriale. Attraverso i protocolli IoT più diffusi è in grado di comunicare con varie tipologie di dispositivi e di inviare dati alla piattaforma cloud i75-ATOMS. I dati raccolti sono alla base delle decisioni che consentono l’efficientamento energetico e il funzionamento ottimale dei processi.

SOLUZIONI

Le soluzioni individuate portano alla realizzazione degli strumenti i75-ATOMS e IoT Smart Edge che di conseguenza garantiscono i seguenti upgrade:

  • Tramite i75-ATOMS è possibile analizzare in modo semplice e veloce i dati, che risultano così fruibili in maniera aggregata e sono aggiornati in sincronia con l’evoluzione e il cambiamento di stato dell’asset. I dati sono visualizzati attraverso statistiche e grafici.
  • IoT SmartEdge è progettato per l’ambito industriale. Attraverso i protocolli IoT più diffusi è in grado di comunicare con varie tipologie di dispositivi e di inviare dati alla piattaforma cloud i75-ATOMS. I dati raccolti sono alla base delle decisioni che consentono l’efficientamento energetico e il funzionamento ottimale dei processi.

STAKEHOLDERS & CREDITS

Giuseppe Leonardo Cascella

PROJECT COORDINATOR

Laurea con lode e PhD in Ing. Elettrica
Politecnico di Bari (IT)
EU Marie Curie Fellow
Nottingham University (UK)
40+ pubblicazioni internazionali
30+ progetti industriali e R&D

Regione Puglia

ENTE FINANZIATORE

Ente finanziatore e promotore del POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – azione 1.3: «Interventi per l’innovazione e l’avanzamento tecnologico delle imprese»
www.regione.puglia.it

Innova Puglia spa
InnovaPuglia

ORGANISMO INTERMEDIO

InnovaPuglia gestisce una parte degli strumenti di incentivazione regionale per le imprese come organismo intermedio della Regione Puglia.
www.innova.puglia.it

PROJECT KEYWORDS