PaRS&C

Procedures according to RACI-SIPOC & Cloud

PaRS&C

Procedures according to RACI-SIPOC & Cloud

PROJECT DATA

Project Coordinator: Idea75
Categoria: tecnologie e dispositivi comunicanti autonomamente tra loro, cambiamento organizzativo, implementazione di sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni

Location: Bari
Inizio: 11/2020 – Fine: 12/2021

Logo comunità europea

Regione Puglia – POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – Asse prioritario III – Competitività delle piccole e medie imprese – Azione 3.7: «interventi di supporto a soluzioni ICT nei processi produttivi delle PMI» – AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AGEVOLAZIONE SUB-Azione 3.7a INNOPROCESS
Codice pratica: VKFYG03 – CUP: B39J20001920007

PROJECT DATA

Project Coordinator: Idea75
Categoria: tecnologie e dispositivi comunicanti autonomamente tra loro, cambiamento organizzativo, implementazione di sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni

Location: Bari
Inizio: 11/2020 – Fine: 12/2021

Logo comunità europea

Regione Puglia – POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – Asse prioritario III – Competitività delle piccole e medie imprese – Azione 3.7: «interventi di supporto a soluzioni ICT nei processi produttivi delle PMI» – AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AGEVOLAZIONE SUB-Azione 3.7a INNOPROCESS
Codice pratica: VKFYG03 – CUP: B39J20001920007

RISULTATI

null

Efficientamento e monitoraggio della qualità dei processi

null

Integrazione nuove risorse umane grazie a un sistema standardizzato e automatizzato

null

Costituzione e consolidamento di know-how aziendale condiviso

OBIETTIVI

PROJECT STRUCTURE

Il progetto PaRS&C si articola in tre parti, ognuna associata ad uno dei servizi messi a disposizione dal bando Innoprocess.

  • Servizi di supporto al cambiamento organizzativo
  • Servizi a supporto dei processi produttivi basati su tecnologie e dispositivi comunicanti autonomamente fra di loro
  • Supporto all’implementazione di sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni

Servizi di supporto al cambiamento organizzativo

Questa parte consiste nella realizzazione del sistema RS-I75 il cui obiettivo è:

  • permettere la mappatura delle procedure aziendali secondo le Best Practice di una “buona e completa” procedura (aderenti la norma ISO 9001 ed il modello 231 rispondenti alle esigenze specifiche dell’azienda)
  • permettere l’informatizzazione dei processi utilizzando degli strumenti ad hoc in grado di automatizzare delle procedure e fornire degli strumenti di supporto all’azienda

Servizi a supporto dei processi produttivi basati su tecnologie e dispositivi comunicanti autonomamente fra di loro

Questa parte riguarda la creazione di una piattaforma cloud (PiC) che consente di:

  • implementare le procedure di RS-I75
  • monitorare le performance dei processi aziendali
  • guidare l’esecuzione delle procedure secondo l’RPA (Robotic Process Automation)

Supporto all'implementazione di sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni

Questa parte riguarda lo sviluppo di moduli e configurazioni dell’infrastruttura cloud necessari per garantire robustezza e sicurezza del sistema PiC al fine di permettere l’accessibilità ai dati, la continuità dei servizi e lo storage dei dati

SOLUZIONI

Le soluzioni individuate portano all’introduzione in azienda degli strumenti RS-I75 e PiC che di conseguenza garantiscono i seguenti upgrade aziendali:

  • costituzione e consolidamento di know-how
  • automazione, ottimizzazione e standardizzazione dei processi
  • stima delle performance dei processi
  • miglioramento dell’efficienza sui singoli processi grazie a un’infrastruttura sicura e robusta in cloud
  • capacità di offrire il medesimo servizio a nuovi potenziali clienti penetrando in un mercato più orientato alla digitalizzazione e al controllo automatico degli asset aziendali

SOLUZIONI

Le soluzioni individuate portano all’introduzione in azienda degli strumenti RS-I75 e PiC che di conseguenza garantiscono i seguenti upgrade aziendali:

  • costituzione e consolidamento di know-how
  • automazione, ottimizzazione e standardizzazione dei processi
  • stima delle performance dei processi
  • miglioramento dell’efficienza sui singoli processi grazie a un’infrastruttura sicura e robusta in cloud
  • capacità di offrire il medesimo servizio a nuovi potenziali clienti penetrando in un mercato più orientato alla digitalizzazione e al controllo automatico degli asset aziendali

STAKEHOLDERS & CREDITS

Giuseppe Leonardo Cascella

PROJECT COORDINATOR

Laurea con lode e PhD in Ing. Elettrica
Politecnico di Bari (IT)
EU Marie Curie Fellow
Nottingham University (UK)
40+ pubblicazioni internazionali
30+ progetti industriali e R&D

Regione Puglia

ENTE FINANZIATORE

Ente finanziatore e promotore del POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 – azione 3.7: «interventi di supporto a soluzioni ICT nei processi produttivi delle PMI»
www.regione.puglia.it

Innova Puglia spa
InnovaPuglia

ORGANISMO INTERMEDIO

InnovaPuglia gestisce una parte degli strumenti di incentivazione regionale per le imprese come organismo intermedio della Regione Puglia.
www.innova.puglia.it

PROJECT KEYWORDS